Archivio - Pittura

Federico Severino – Stravaganze Poetanti

La mostra di Federico Severino Stravaganze poetanti con divertimento, ma non troppo sarà inaugurata venerdì 23 maggio, con interventi di Sergio Givone, filosofo e docente di estetica all’Università di Firenze, e del filosofo Emanuele Severino. La mostra è realizzata grazie alla preziosa collaborazione di Franco Senesi.
Saranno esposte 9 sculture inedite in bronzo policromo con patina a fuoco realizzate per l’occasione, da cui emerge il sincretismo figurativo tra estetica occidentale e orientale che è l’elemento cardine della mostra, ma anche la fervida capacità inventiva e l’approfondita conoscenza culturale che da sempre influenzano i lavori dell’artista. L’iconologia delle opere, che unisce figure mitologiche ad aspetti del sacro, elementi del drammatico e del grottesco, crea uno stretto dialogo tra realtà e immaginazione, in cui i corpi diventano il mezzo per accedere agli aspetti intimi, alle pulsioni segrete e alla componente emotiva dell’uomo.

Federico Severino è nato a Brescia nel 1953, città dove vive e lavora. Laureato in filosofia, matura come artista da autodidatta. Nel 1974 realizza la prima personale in cui affiorano i temi inquietanti e la straordinaria suggestione che caratterizzeranno la sua ricca produzione scultorea. Nel 1992 viene pubblicata la monografia, a cura di Alberto Crespi e Fausto Lorenzi, che documenta la produzione di Severino dal 1980 al 1992. Nel 2011 viene invitato da Vittorio Sgarbi a partecipare alla 54° Biennale di Venezia, dove presenta il gruppo bronzeo “I Quattro Cavalieri dell’Apocalisse”. Oltre che in Italia, numerose sono le mostre all’estero, fra cui quelle presso la galleria Selvin ad Istanbul e alla galleria Elena Ogromova di Mosca. L’attività artistica ha dato ampio spazio alle tematiche del sacro con opere di grande impegno, alcune delle quali ospitate presso luoghi di culto, tra queste: la Via Crucis in bronzo per le lesene della rotonda e l’ambone del Pantheon di Roma; la cattedra  bronzea nel Duomo di Brescia; l’altare in bronzo nella chiesa di San Vitale a Roma.

Ufficio stampa: Studio Ester Di Leo
T. +39055 223907 Cell. +39348 3366205
mail: esterdileo@gmail.com

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *